EMERGENZA COVID-19: INFORMAZIONI DALLE AMBASCIATE E DAI CONSOLATI

AVVERTENZE! In questi giorni di drammatica emergenza sanitaria, tantissimi connazionali all’estero chiedono di essere messi in contatto con la Farnesina o con le Ambasciate per poter trovare un modo di rientrare in Italia. In alcuni casi si tratta di richieste motivate da reali e comprovate urgenza. In tanti altri casi, invece, si tratta di richieste generali. Seppur comprensibili in questo momento così difficile, la priorità deve andare per le emergenze. Il Ministero degli affari esteri ha comunicato più volte che sarà fatto il possibile per assistere i connazionali. Tutti dobbiamo aiutare a rendere possibile questa importante e complessa missione.

Per questo desidero rilanciare la richiesta della nostra rete diplomatico e consolare.

Prima di contattare la Farnesina o la rete estera, vi prego di consultare la pagina relativa al consolato o all’ambasciata del paese dove vi trovate per trovare tutte le informazioni principali. Chiamate solo in caso di necessità: LASCIATE LIBERA LA LINEA PER CHI HA DAVVERO BISOGNO.

Consultate attentamente gli strumenti informativi messi a disposizione dall’Unità di crisi del ministero degli esteri.

Consultate la scheda del vostro paese per verificare tutte le informazioni sulla situazione di sicurezza: accedete al portale “Viaggiare Sicuri”:

Non chiamate subito l’unità di crisi ed i numeri di emergenza messi a disposizione da tutti i consolati italiani nel mondo. Per prima cosa utilizzate i numeri ordinari. Si stanno verificando criticità sui numeri di emergenza utilizzati in modo massivo e spesso ingiustificato.

Inoltre, prima di chiamare, preparatevi uno schema con le domande esatte da sottoporre agli operatori.

Infine, una esortazione. Valutate attentamente la vostra situazione e se il rientro in Italia sia assolutamente necessario.

Per tutti noi, in qualsiasi parte del mondo ci troviamo, vale il principio “Restare a casa”. Affrontare un lungo viaggio, magari con numerosi transiti, non è sicuro e può rappresentare un rischio di contagio, per sé e per gli altri.

Le prossime settimane saranno decisive per contenere i contagi e ognuno di noi deve fare il possibile!

Ce la possiamo fare. INSIEME!

Informazioni sui voli speciali per il rimpatrio di connazionali sono disponibili qui.

Per tutte le informazioni sulle attività della Farnesina in risposta all’emergenza consulta anche questa pagina.